Variazioni sul bignè

Perché le paste choux non sono tutte uguali?

La risposta è molto semplice, perché la quantità degli ingredienti di base cambia.

Prendiamo in esame i vari ingredienti e capiamo cosa ci permettono di fare.

I grassi.  Per prima cosa quali grassi possiamo utilizzare: Burro, Margarina, Strutto. Il grasso ha il ruolo importante poiché è quello che da struttura al nostro prodotto, conferendo più o meno friabilità ai bignè. Più sarà consistente la quantità di grasso più sarà fine e liscia la superficie.

La farina.  Quale farina utilizzare: nella preparazione di questo impasto si utilizza solitamente farina debole, cioè a basso contenuto proteico, solo in quantità elevate di grasso si utilizza farina di forza con W più alto.

Le uova. state Le uova devono essere aggiunte dopo la prima cottura e a impasto freddo. La loro quantità varia a seconda del tipo di farina utilizzata.

Lo zucchero.  Oltre a migliorare il sapore, permette anche al prodotto di assumere un colore più acceso.

Il sale. Contribuisce a rendere più gradevole il sapore dell’impasto.

Acqua o latte.L’acqua è il riferimento per la produzione della ricetta. Il latte può sostituire in parte o totalmente l’acqua formando prodotti finiti più colorati e saporiti.
Pensate ancora che fare i bignè sia una cosa facile….

Tirando le conclusioni in base al quantitativo di ingredienti utilizzati possiamo avere:

Bignè con pari peso di burro e farina, Bignè con il doppio di burro rispetto alla farina, Bignè con la metà di burro rispetto la farina, Oppure bignè con il doppio di strutto rispetto la farina.

Per capire qual’è il prodotto più adatto alle vostre esigenze bisogna provare. Ma queste ricette le volete? 

Categories: Blog Post-it