Tagliatelle al Sugo rosso di Pesce

Tempo di preparazione
30 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Difficoltà
Intermedia
Persone
4 persone
Portata
Primi
400 Grammi
Pasta all'uovo
500 Grammi
Vongole (poveracce cioè dell'Adriatico)
200 Grammi
Gamberetti
200 Grammi
Calamari
200 Grammi
Pannocchie
1 Bicchiere
Vino Bianco Fermo
1 Bicchiere
Brodo Vegetale
100 Grammi
Olio Extravergine Conventino di Monteciccardo
Q.B.
Sale Fino
Q.B.
Pepe Nero di Mulinello
Q.B.
Prezzemolo Tritato

Vedi ricetta pasta all’uovo oppure il video della pasta all’uovo trigliadibosco.

Per la salsa:

Pulire molto bene le vongole facendole spurgare per eliminare la sabbia.

Mettete le vongole in abbondate acqua e lasciatele a mollo per un’ora circa, a seconda di quanta sabbia hanno trattenuto. Usate un recipiente di acciaio. E’ molto importante il grado di salinità quindi, se potete, usate l’acqua di mare oppure salate leggermente l’acqua.

Quando vedrete aprire le vongole e tirare fuori la loro linguetta sbattete velocemente, scolate e ripetete l’operazione in modo da eliminare completamente la sabbia.

Preparate un soffritto con aglio, olio extravergine, unite le vongole il brodo vegetale e fate aprire.

In una casseruola realizzate un soffritto con cipolla tritata e olio extravergine, unite i calamari tagliati ad anelli, i gamberetti sgusciati, le pannocchie tagliate a pezzi, bagnate con il vino, fate evaporare, unite il pomodoro e lasciate cucinare a fuoco lento per circa 20 minuti.

Regolate di sale e pepe.

Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolare al dente e saltare con le vongole, unire la salsa di mare e mantecare con l’aggiunta di olio extravergine, prezzemolo battuto, servire ben calde.