Spaghetti alle Vongole

Tempo di preparazione
30 minuti
Tempo di cottura
11 minuti
Difficoltà
Facile
Persone
4 persone
Portata
Primi
20 Grammi
Prezzemolo Tritato
1 Pizzico
Sale Fino
Q.B.
Pepe Nero di Mulinello
2 N
Spicchi d'aglio tagliati a metà
30 Grammi
Olio Extra Vergine il Conventino
Q.B.
Peperoncino
1 Bicchiere
Vino Bianco Secco
350 Grammi
Spaghetti Girolomoni
1 Kg
Vongole (poveracce cioè dell'Adriatico)

Il primo piatto di mare per eccellenza, gli spaghetti alle vongole “poveracce per i fanesi” è un classico della tradizione marchigiana.
Le varianti sono molte, ma trigliadibosco vi propone la ricetta più semplice.
Partiamo dalla scelta degli ingredienti che devono essere di alta qualità :
Spaghetti Sabatino o spaghettone Girolomoni;
Olio extravergine del Conventino di Monteciccardo;
Vongole “poveracce” acquistate al porto di Fano
Controllo e pulizia delle vongole, che andranno tenute in acqua salata almeno 1 ora ( 70 gr di sale per litro d’acqua) e sbattute e risciacquate almeno tre volte.
Ulteriore controllo è quello che si fá lasciandole cadere su un piano di marmo e controllando il rumore.

Procedimento:

Pochi ingredienti ma buoni e pochi consigli per ottenere una ricetta perfetta.

Mettete le vongole in una padella con olio extravergine, uno spicchio d’aglio del vino bianco e cucinate fuoco vivo, fate evaporare l’alcol, poi sigillate con un coperchio fino a quando le vongole saranno totalmente aperte. Ci vorranno circa 3 minuti. Scolatele e recuperate l’acqua (sughetto) ottenuta che andrete a filtrare e a tenere da parte.
Fate rosolare a fuoco basso l’aglio con poco peperoncino a aggiungete le vongole, l’acqua filtrata in precedenza e insaporite per qualche minuto.

Tritate finemente del prezzemolo. Cucinate gli spaghetti in acqua salata e ritirateli molto al dente per non rischiare che in padella scuociano.

Scolate gli spaghetti e metteteli nella pentola con le vongole, amalgamate per qualche secondo, servite ben caldi con una girata di pepe e prezzemolo

Potrebbe anche interessarvi:

Spaghetti alle vongole affumicati.

Spaghetti con pane croccante.

Spaghetti e moscioli.