Spaghetti Aglio & Olio

Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
13 minuti
Difficoltà
Facile
Persone
4 persone
Portata
Primi
Q.B.
Peperoncino
2 N
Spicchi d'aglio
150 Grammi
Olio Extravergine di Oliva
400 Grammi
Spaghettoni di Semola di grano duro Girolomoni
Q.B.
Sale Fino

Un classico della cucina.

Il mio preferito se cucinato alla perfezione.

Mantecato in padella per essere cremoso ma al dente, questa ricetta mi fà impazzire.

In una padella scaldate l’olio extravergine con l’aglio a spicchi privato dell’anima, fate soffriggere leggermente poi spostate dal fuoco e lasciate in infusione.

(molti preferiscono tritare l’aglio e lo fanno soffriggere, a mio gusto preparato in questo modo diventa troppo invasivo)

Eliminate l’aglio dall’olio e aggiungete un pizzico di peperoncino e un pizzico di sale fino.

(non esagerate con la quantità di peperoncino e meglio portarne un po’ a tavola in modo che ogni commensale regola il piccante in base al propio gusto)

Cucinate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolate al dente (circa 3/4 minuti dal termine della cottura) proseguite mantecando in padella con l’olio e poca acqua di cottura per volta.

Questa operazione vi permetterà di far legare la salsa con la pasta rendendola incredibilmente cremosa.

  • Se volete potete aggiungere prezzemolo tritato per guarnire ( sempre al termine della cottura), un battuto di acciughe e capperi per dare più sapidità, una grattugiata di zenzero, un po di pane grattugiato grossolano per dare un po’ di correntezza (nella ricetta originale tutte queste cose non sono previste)