Salmone marinato con blinis e panna acida

Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Difficoltà
Intermedia
Persone
4 persone
Portata
Aperitivi

Partiamo con qualche piatto da proporre per i vostri aperitivi.

I bliny o blintz sono delle piccole focacce che hanno come ingredienti di base la farina, il lievito, il latte e la panna.

Queste piccole crepes hanno una forma circolare di circa 10-15 cm di diametro.

Fanno parte dei prodotti tipici russi e abitualmente vengono accompagnate con panna acida, caviale o salmone ma potrebbero essere anche servite dolci con la ricotta la confettura o il miele.

Mise en place blinz

  • g 250 di latte intero
  • g 10 di lievito di birra
  • g 200 di farina
  • n 2 uova
  • ml 200 di panna
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero

Esecuzione

Intiepidire il latte e sciogliervi il lievito, unitevi metà della farina setacciata, quindi lasciate riposare il composto per circa mezzora.

Aggiungete poi i tuorli d’uovo, la farina rimasta ed il pizzico di sale, mescolate bene e lasciate riposare ancora mezzora.

Unite delicatamente la panna semimontata alla pastella e gli albumi montati a neve ben ferma.Lasciate riposare la pastella per 5 minuti in un luogo fresco.

Versate un mestolino di pastella al centro di una padellina TVS antiaderente calda imburrata, fate cuocere il blinis da un lato, circa 1 minuto, rivoltatelo con l’aiuto di una spatola, e cuocetelo un altro minuto. I blinis devono avere un diametro tra i 10 e 15 cm.

Mise en place salmone

  • g 500 filetto salmone
  • g 600 sale grosso
  • g 300 di zucchero
  • n 1 limone
  • qb finocchietto selvativo
  • qb pepe in  grani

Esecuzione

Marinare il salmone per 24 ore con la miscela di sale zucchero la scorzai del limone, il finocchietto, il pepe in grani.

Lavare con acqua fresca, asciugare bene.

( un ulteriore passaggio potrebbe essere quello dell’affumicatura che potrebbe avvenire a caldo o freddo, per fare questo possiamo usufruire a casa di una busta che si chiama SmokerBag messa in vendita da Sirman azienda leader nella produzione di attrezzature di cucina)

( dopo questo passaggio il salmone potrebbe essere anche congelato a -20 per almeno 24 ore evitando così il problema anisakis un parassita che provoca una grave infezione parassitaria del tratto gastrointestinale)

Tagliare il salmone a cubetti e conservare in frigorifero fino al momento del servizio.

Mise en place panna acida

  • g 200 panna fresca
  • mezzo limone
  • qb sale

Esecuzione

Sbattere la panna con il succo di limone e il sale fino a dargli una consistenza semi solida.

(questo prodotto può essere abbinato a pesce o carni bianche servite fredde e aromatizzato con scorza di lime grattugiata e menta taglita in joulienne).

Al pass

disporre i blinz nel piatto con vicino il salmone, nappare con la panna e decorare con un po’ di rucola fresca, una macinata di pepe nero e olio extravergine di Cartoceto.